Macché fetide mimose!!!

Potreste, signori uomini, almeno oggi, sforzarvi di regalarci ottimi e prolungati orgasmi??? 
Campagna nazionale per l’esaltazione del piacere femminile (con il patrocinio del Comitato per il potere alla Topa)

Il maltempo colpisce il Nord Italia

DANIA COSTRETTA A DISDIRE L’INCONTRO CON UN BLOGGER!!!!

Allarme della protezione civile: -Dobbiamo impedire che questo disastro si ripeta. I nostri uomini stanno lavorando ininterrottamente affinché nessun altro appuntamento venga rimandato-
Ritrovato il giovane pretendente in stato di choc: -Era il mio turno! Avevo aspettato tanto!!-
La reazione di Dania
: – Sono amareggiata, questi episodi, se ripetuti, potrebbero ledere la mia immagine!-
Ma il disagio maggiore, confessa la giovane dott.ssa, rimane quello di dover indossare i collant.

lettera aperta a…

Cara Madre Natura,

colgo l’occasione di un inatteso stato disoccupazionale per scriverLe qualche riga di commento circa il suo operato.
Inanzitutto mi permetta di porgerLe la mia immensa riconoscenza per la scelta di farmi nascere donna e per la geniale idea di evitarmi l’onta di essere bionda (sebbene non riesca a comprendere il maggiore accanimento dei peli superflui – a lei, pare, così cari- sul corpo delle brune). Ringrazio inoltre di aver permesso al genere maschile di vivere al nostro fianco, sebbene mi risulti ancora del tutto oscura la scelta di fornire solo ad una piccolissima parte di questo la quantità di muscolo necessaria a soddisfare appieno i nostri bisogni.

In virtù della Sua magnanimità e della Sua efficienza, mi permetto di porgerLe oggi una domanda che mi assilla dal periodo della prima pubertà: visto il quoziente intellettivo medio delle Sue creature e visti gli sviluppi della vita sociale contemporanea, nonché il declino della cultura tradizionale a favore di una nuova cultura dell’immagine, che bisogno c’era di fornirmi di tutto questo cervello e di così poche tette?

In attesa di una risposta soddisfacente, Le porgo i miei più sinceri saluti

Dania

Pubblicità occulta

Comunicazione di servizio

Alcuni cordiali e affezionati lettori mi fanno notare che all’apertura del mio blog appare loro una pagina di pubblicità, cosa di cui ignoravo l’esistenza. Dal momento che io non percepisco alcun compenso per questo e la cosa, ad essere sincera, non mi fa sentire particolamente intelligente, lancio un appello a chiunque sappia darmi una spiegazione del fatto e possa risolvere il problema.
Perchè nessuno si approfitti più di una povera donzella indifesa!!

Lauta ricompensa al primo che troverà una soluzione! Grazie.

(Ps. a coloro i quali non dovesse apparire nulla -come alla sottoscritta, del resto- chiedo la cortesia di inventare simpatici, innovativi e colorati epiteti con cui appellare tutti quelli che hanno sollevato il problema)

Feticismo

Con la presente, intendiamo rassicurare i Sig.ri FETICISTI che l’utilizzo della biancheria durante gli incontri con Dania è sempre concordato preventivamente con l’utente. La Dott.ssa, nel post precedente, ha, involontariamente, sottolineato la natura sadica dei suoi lettori che richiedono la nudità sotto gli abiti durante il periodo invernale e si affezionano a pizzi, reggicalze e giarrettiere durante il torrido periodo estivo.