Qualche appunto

Il mio umore sale e scende e scende e sale e non mi dà tregua. Per fortuna è arrivata l’estate e le gambe nude e i sandali.

Sembra che il 4 luglio uscirà il mio nuovo libro. Secondo me, vale la pena fare un giro in libreria. Secondo me.

C’è una mia intervista su IoDonna che vi segnalo con piacere per un solo motivo: il concorso per vincere una fornitura di scarpe di un anno. UN. ANNO. DI. SCARPE. GRATIS. Ecco, ve l’ho detto.

Ho deciso di smettere di essere sempre a dieta. Adesso voglio far ingrassare tutto il resto del mondo, per non sentirmi in colpa.

Ho già pagato le tasse e la cosa non mi ha reso felice.

Domani vado a prendere il sole sul tetto della mia palestra, nell’attesa che a Milano costruiscano il mare.

2 commenti su “Qualche appunto”

  1. per il 4 di luglio finirò via chanel…
    spero arrivino pure gli occhiali da vista nuovi per quella data…
    mettiti la protezione:)!!!
    saluti dal nord..finalmente soleggiato

  2. Tu lo sai vero che ti leggo sempre. In ogni luogo ma
    1) FB non è per giovani bipolari e scalze come me
    2) il tuo blog in ufficio é bloccato perché “pericoloso”.
    3) l’iPhone comincia ad essere piccolo per un’anziana come me
    Comunque attendo il 4 luglio. Evviva l’indipendenza .
    ^__^

I commenti sono chiusi.