Il link interno

Tutto quello che vorrei scrivere e raccontarvi in questi strani giorni, e che non trovo il tempo o la voglia di annotare in queste pagine, lo porto in giro con me, nei miei solitari monologhi interiori.

Sono i miei post migliori.

Peccato non possiate commentarli.

L’ennesimo terzo giorno

“E mentre eri via hanno fatto un casino. Hanno fatto proteste, manifestazioni e guerre. Hanno costruito palazzi enormi e case e scuole per la loro propaganda. Hanno chiesto soldi, hanno ottenuto soldi e hanno accumulato soldi e potere. Hanno occupato le televisioni, i giornali, le piazze per distogliere l’attenzione dalle loro atrocità. Non hanno risparmiato né donne né bambini. Anzi, si sono accaniti soprattutto con donne e bambini. Hanno stuprato, umiliato e torturato e non sono mai stati puniti. Se la sono presa con la scienza, con la tecnologia, con il progresso. E dicevano che li avevi mandati tu.”

“Cristo!”

“Pensi di risorgere anche quest’anno?”

“Bah, se continua così, è l’ultima volta che faccio ‘sto favore a mio padre.”

Auguri.

Triglie fresche e incazzate

Veltroni: “Dobbiamo partire noi all’attacco, proporre noi le cose ragionevoli. E popolari.”

Un Walter così aggressivo e deciso è il più bel pesce d’aprile mai visto.

Questa sera, alle 22, non perdete la puntata di A letto con Dania.
Ospite del lettone più popolare della rete, la bellissima Martina Panagia, di passaggio in terra veneta, ci parlerà dei suoi nuovi progetti televisivi e della sua vita 2.0. Non mancate!