La torta salata più veloce del west

Ogni mattina (quasi sempre all’alba) una neomamma si sveglia e sa che deve iniziare a correre per riuscire a fare tutto.
Perché quando inizi a vivere la vita del tuo cucciolo, il tempo sembra scorrere più velocemente.
Molto più velocemente.
Troppo.
E sei in ritardo per il nido, in ritardo per il lavoro, in ritardo per le bollette, in ritardo per qualsiasi appuntamento tu abbia preso con chiunque (il medico, la parrucchiera, la Regina d’Inghilterra) e non riesci a pulire/stirare/fare la spesa e appena credi di avere cinque minuti di tregua, pochi attimi tutti per te, per fare qualcosa che ti piace, anche solo bere un caffè, guardare video di gatti grassi su Instagram o depilarti le sopracciglia perché ormai sembri Frida Kahlo, ecco che arriva la telefonata che rovina i tuoi sogni: “il bambino ha la febbre, puo passare a prenderlo prima?”.
Ogni mattina una neomamma si sveglia e sa che deve iniziare a correre per fare tutto. Quindi ogni azione deve diventare più efficiente, più efficace, più veloce.
In cucina, per esempio, non puoi più dilettarti in piatti laboriosi e complicati che nemmeno nella puntata finale di Masterchef, ma devi riuscire a essere rapida, scaltra e abile.
Il segreto per continuare a nutrirsi in modo sano senza ridursi a mangiare solo insalate in busta è sempre lo stesso: la torta salata.
È un piatto caldo, piace a tutti e puoi guarnirla anche in modo semplice, ottenendo sempre un buon risultato.

La ricetta per la torta salata più veloce del West?

• 1 rotolo di pasta sfoglia tonda (sei sicura che vuoi prepararla in casa? Perché se la prendi al supermercato come faccio io, prometto di mantenere il segreto)
• 8 fette di Tilsiter Bayernland
• 2 zucchine piccole tagliate e rondelle sottili
• Sale e pepe q.b.

Ingredienti torta salata

Stendete la pasta sfoglia in una teglia da forno, bucherellando con la forchetta. Adagiate sul fondo 4 fette di Tilsiter, coprendo tutta la superficie, disponete le rondelle di zucchine, ricoprite il tutto con le fette rimanenti di formaggio e richiudete i bordi con la pasta. È fatta!
Mettete tutto in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti (durante i quali potreste lavare i piatti, passare l’aspirapolvere, lavarvi finalmente i capelli o magari lasciare perdere tutto e giocare con il vostro piccolo) ed è pronta.

Torta salata velocissima

Vi assicuro che è buonissima. Anzi, di più: è a prova di suocera!

*Post in collaborazione con Bayernland

2 commenti su “La torta salata più veloce del west”

  1. Benvenuta nel club! :-)

    Io sono un papà e ora miei due figli sono un po’ più grandi…
    Ti suggerisco di lasciare stesa la pasta per all’aria per almeno 10 minuti per far evaporare alcuni conservanti. Grazie bel post. Ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.